CAI Codroipo

Questo sito web utilizza i cookie

Sul sito ci sono cookies tecnici e di terze parti profilanti per i quali abbiamo bisogno di un tuo consenso all'installazione. Leggi al nostra Cookie policy

La flora della Val Bartolo
Data inizio escursione: 03 Luglio 2021
Data fine escursione:
Difficoltà: E escursionistico
Dislivello: 350D+ 8Km totali
Ecuipaggiamento: Normale da montagna, adatto alla stagione, mascherina e soluzione igienizzante mani
Carta: Carta Tabacco foglio 019, scala 1:25.000 – Alpi Giulie occidentali - Tarvisiano
Trasporto:
Responsabili: ASE Paolo Iacuzzo


A quota 950 m c’è un parcheggio dove lasceremo le macchine. Inizia qui la strada in leggera salita tra il torrente Bartolo ed il bosco, che ci porterà a raggiungere le prime baite. Ora la pendenza è molto dolce, la vallata si apre e la strada è un lungo cordone bianco fiancheggiata da una distesa di prati dai mille colori e spettacolose casette. Raggiungeremo sella Bartolo e poi, raggiunto il bosco, proseguiremo incamminandoci in una delle numerose forestali che partono da qui.
I fiori che più attirano l’attenzione in questo mare di verde sono i Gigli Rossi, le numerose Orchidee, i Garofanini ecc.
La nostra socia ed esperta sull’argomento Marta Matiussi, che ci accompagnerà e ci illustrerà i fiori che troveremo, consiglia vivamente di portare la macchina fotografica.




NEWSLETTER
CAI Codroipo ti invierà informazioni, il programma delle escursioni e gli appuntamenti nel territorio.

Ho letto l'informativa sul trattamento dati ed acconsento la ricezione delle Newsletter
Segui CAI Codroipo